MANUTENZIONE

MANUTENZIONE

SIC.ANT. antincendio di Ravenna offre servizio di manutenzione per tutti i presidi di sicurezza antincendio attivi e passivi per tutta la Romagna ed Emilia.

Il titolare d’impresa ha il dovere di sottoporre alle adeguate manutenzioni tutti i presidi antincendio presenti nella propria azienda e di incaricare alle operazioni solo personale certificato e abilitato che sia quindi in grado di garantire una adeguata manutenzione di tutti gli impianti antincendio presenti nei locali dell’Azienda.

La manutenzione dei presidi antincendio è un importante intervento finalizzato a mantenere in efficienza ed in buono stato le attrezzature e gli impianti antincendio.


Servizio 24h su 24! 335 6888238

Questo vale sia per quelli di tipo attivo che per quelli di tipo passivi. Le modalità e tempistiche degli interventi sono definite sia dal produttore che dall’installatore secondo l’ ART 4 del DM 10.03.98.

Ogni presidio antincendio deve essere sottoposto ad un controllo periodico almeno due volte all´anno, con scadenza semestrale. Per garantire sempre un corretto funzionamento delle attrezzature e degli impianti antincendio è inoltre necessario effettuare una manutenzione straordinaria in caso siano stati effettuate operazioni di riparazione ai presidi.

Gli estintori costituiscono l'arma antincendio più diffusa, grazie alla semplicità d'uso ed alla facile reperibilità dello stesso. Un estintore, per garantire l'incolumità e la sicurezza delle persone in un edificio, deve essere periodicamente controllato; a tale scopo, è bene conoscere quanto imposto dalla Norma UNI 9994-1:2013, che regola l'attività di manutenzione e revisione degli estintori.

Tutti i dispositivi antincendio devono avere, secondo le norme estintori, un cartellino, sul quale devono essere specificati:

• il numero di matricola ed altri estremi riguardanti il dispositivo;
• la ragione sociale e l'indirizzo dell'azienda di manutenzione e/o della persona competente;
• il tipo di estintore, la massa lorda e la carica effettiva dello stesso;
• il mese e l'anno in cui deve essere effettuato l'intervento manutentivo;
• la scadenza dei controlli vari;
• il codice di riferimento o il punzone identificativo di colui che si occupa del controllo estintori.
Questo vale sia per quelli di tipo attivo che per quelli di tipo passivi. Le modalità e tempistiche degli interventi sono definite sia dal produttore che dall’installatore secondo l’ ART 4 del DM 10.03.98.

Ogni presidio antincendio deve essere sottoposto ad un controllo periodico almeno due volte all´anno, con scadenza semestrale. Per garantire sempre un corretto funzionamento delle attrezzature e degli impianti antincendio è inoltre necessario effettuare una manutenzione straordinaria in caso siano stati effettuate operazioni di riparazione ai presidi.

Gli estintori costituiscono l'arma antincendio più diffusa, grazie alla semplicità d'uso ed alla facile reperibilità dello stesso. Un estintore, per garantire l'incolumità e la sicurezza delle persone in un edificio, deve essere periodicamente controllato; a tale scopo, è bene conoscere quanto imposto dalla Norma UNI 9994-1:2013, che regola l'attività di manutenzione e revisione degli estintori.

Tutti i dispositivi antincendio devono avere, secondo le norme estintori, un cartellino, sul quale devono essere specificati:

• il numero di matricola ed altri estremi riguardanti il dispositivo;
• la ragione sociale e l'indirizzo dell'azienda di manutenzione e/o della persona competente;
• il tipo di estintore, la massa lorda e la carica effettiva dello stesso;
• il mese e l'anno in cui deve essere effettuato l'intervento manutentivo;
• la scadenza dei controlli vari;
• il codice di riferimento o il punzone identificativo di colui che si occupa del controllo estintori.

Servizio 24h su 24! 335 6888238

Ogni intervento deve essere annotato sull’apposito registro come previsto dalle normative di legge vigenti

In particolare forniamo manutenzione per:

• Estintori portatili e carrellati
• Porte tagliafuoco e Maniglioni antipanico
• Gruppi motopompa
• Idranti, naspi e manichette
• Pompe sollevamento acque
• Lampade di emergenza
• Impianti idrici e valvole Sprinkler
• Evacuatori fumo-calore
• Gruppi soccorritori emergenza
• Pulizia griglie, caditoie e bocche di lupo
• Gruppi di pompaggio antincendio
• Impianti rilevazione fumi
• Impianti idrici ed idraulici
• Impianti elettrici

Per la manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti antincendio e di tutti presidi antincendio della vostra Azienda potete rivolgervi a SIC.ANT. antincendio di Ravenna che opera in tutta la Romagna ed Emilia.

Servizio 24h su 24! 335 6888238